Annunci Gratuiti PALERMO

Vuoi Pubblicare la Tua inserzione per raggiungere migliaia di utenti di PALERMO?

Inserisci SUBITO il Tuo Annuncio completo di foto e descrizione

Cerchi un prodotto o un servizio?

Chiedi gratuitamente senza impegno un preventivo alle imprese e professionisti della provincia di PALERMO




Una buona traduzione parte da un buon rapporto con il traduttore - Palermo

Quante volte è capitato a un committente di rileggere una traduzione e non essere soddisfatto del lavoro? In tal caso bisogna affrontare il problema con spirito critico e risalire in maniera oggettiva alle cause.
Cercando di documentarmi su questo argomento, ho trovato su internet un piccolo documento in pdf pubblicato da AITI dal titolo La traduzione giusta e come fare per ottenerla che mi ha offerto molti e preziosi spunti di riflessione sull'argomento.
Quando si commissiona un lavoro a un traduttore, la prima cosa da fare è mettere bene in chiaro le linee guida e l'argomento trattato.
Di norma, se a effettuare la traduzione è un traduttore professionista, sarà lui stesso a chiedere queste informazioni. Un traduttore professionista sa che per prima cosa è necessario chiedersi per chi si sta scrivendo. In una traduzione, come in qualsiasi altro testo, lo stile, le scelte lessicali, la struttura e la lunghezza delle frasi variano a seconda dell'uso che del testo si farà e dell'obiettivo che si vuole raggiungere. Un testo divulgativo che parla di come prevenire il contagio dell'influenza sarà molto diverso da uno specialistico che parla in maniera approfondita della somministrazione di paracetamolo. Il committente deve assicurarsi di fornire al traduttore tutte le informazioni possibili che gli consentano di realizzare un lavoro capace di produrre l'effetto desiderato sul destinatario. Infatti, un testo rivolto a dei medici avrà, ad esempio, un registro molto diverso rispetto a uno destinato a dei pazienti: il traduttore dovrà mettersi nei panni dei suoi lettori per produrre uno scritto conforme allo scopo e al target.
Una buona traduzione, di norma, è il frutto del lavoro di un traduttore che ha tradotto da una lingua straniera alla sua lingua madre, ovvero, in questo caso, in italiano. In questo modo il testo non perderà la sua efficacia perché il traduttore saprà mantenersi fedele all'originale, ma adattando dove può alla cultura della lingua di arrivo.
Un altro punto a favore del traduttore che traduce nella sua lingua madre è la sensibilità linguistica che gli permetterà di prestare la dovuta attenzione alle norme di punteggiatura, al suono e alla scorrevolezza delle parole e delle frasi, facendo così risparmiare al committente i soldi per una revisione eccessivamente accurata alla fine.
Vi è capitato di leggere su Facebook dei post ironici sul fatto che il traduttore passi al setaccio tutto quello che dite e al ristorante esaminerà in maniera puntigliosa il menù alla ricerca di errori e refusi? È tutto vero. Il traduttore, infatti, tende sempre ad analizzare con spirito critico ciò che legge e in particolare smonta le frasi del testo originale da tradurre per poi ricostruirle nella lingua di arrivo. È probabile che trovi dei punti in cui un determinato concetto sia espresso in modo poco chiaro e allora sarà proprio lui a fare le dovute domande al committente per chiarire quei dubbi e realizzare un testo a volte migliore nella lingua target.
E se invece alla fine del lavoro ci accorgiamo che ci sono errori per quanto riguarda l'uso del linguaggio specifico? Bisogna correre ai ripari chiedendo la consulenza a un esperto del settore nella lingua target, ma questo inconveniente può essere evitato assicurandosi che il traduttore abbia la necessaria competenza nel settore in cui traduce.
Per concludere, un bravo traduttore sa fare "da ponte tra le lingue di lavoro e trasferire con efficacia il messaggio del testo originale nella propria lingua madre, usando stile e terminologia appropriati". Inoltre, se insiste che compaia il suo nome alla fine della traduzione, il committente dovrebbe accettare perché a lui non costerebbe nulla e sarebbe per il traduttore un motivo in più per consegnare un lavoro a regola d'arte.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti va di mettere "mi piace" alla mia pagina Facebook? Trovi l'apposita icona qui a destra.


: 17/03/2017
:

creativi, artisti e comunicatori

:

Traduttore

: >= 10 anni
Area Geografica in cui cerchi nuovi clienti
: Italia
: Palermo
: Palermo
: 90125
Autore
: Monica D'Alessandro
mostra informazioni

Commenta

Indica la tua mail
Indica il Nome
Indica il Cognome
Indica il tuo numero di telefono
Indica il tuo numero di cellulare
Tipo di annuncio
Indica il CAP
Messaggio
Componi il testo della risposta
Privato Azienda
Ragione sociale Azienda
Partita Iva Azienda
Descrizione aziendale
Servizi Azienda
allega immagine
Autorizzazione e trattameno dei dati ai sensi D.Lgs.n.196/2003 Privacy